LAGO NERO E LAGO DI CLOT FOIRON – Cesana Torinese – TORINO

Il lago si trova ai piedi del Col Saurel, a quota 2019m a sud -est del colle del Monginevro, in alta Valle di Susa. A pochi chilometri dal confine francese si apre una regione di alta montagna caratterizzata da vaste praterie alpine, laghetti e torbiere, con modeste elevazioni e facili valichi. L'acqua è limpidissima e numerose piante acquatiche gli fanno da cornice insieme ad alcuni larici.

Il lago Nero è raggiungibile attraverso una strada sterrata da Bousson e da Claviere. Non lontano dallo specchio d'acqua si trova un piccolo santuario, la Madonna del lago Nero, e poco a monte del lago è situato il rifugio capanna Mautino, di proprietà dello Sci Club Torino, che può costituire un punto d'appoggio per l'accesso estivo o invernale alle cime della zona come il monte Courbion o la Cima Saurel.

In zona ci sono resti delle tante fortificazioni risalenti alla Seconda Guerra Mondiale

A Bousson vale la pena soffermarsi a vedere la malandatissima e un po' lugubre Casa delle Lapidi che risalirebbe addirittura al XIII secolo e poco oltre seguendo un sentiero sulla destra, le cave ormai dismesse da cui si ricavava il cosiddetto "Marmo Verde di Cesana".

Dal paese di Bousson seguire la strada forestale in direzione Lago Nero; prima della colonia prendere il sentiero dei forestali a sinistra che, per prati poi nel bosco, arriva alle Grange Dalma. Sempre su percorso ben segnalato, si prosegue nel bosco, fino ad incrociare a quota la strada forestale che sale da Bousson a quota 1900 circa.

Lasciate a sinistra le deviazioni per Chabaud e Sangnalong, si arriva su percorso quasi pianeggiante fino al Lago Nero, sulle cui rive si trovano un rifugio degli Alpini e una graziosa chiesetta.
Da lì si risale in una decina di minuti fino alla Capanna Mautino (circa 2 ore da Bousson). Bello il panorama verso il Gran Pic de Rochebrune, visibile oltre la cresta di confine.
Dal rifugio si lascia la carrareccia e si prosegue a destra (cartello in legno sentiero Clot Foiron) e si inizia un bel percorso pianeggiante nel bosco, con qualche saliscendi e un bel panorama verso le montagne circostanti (Rognosa del Sestriere, Chaberton, Sommeiler).
In circa 30 minuti si arriva ad un altro grazioso laghetto di Clot Foiron, da cui seguendo le indicazioni si può scendere verso Bousson con un sentiero nel bosco (a tratti ripido). Tempo in discesa dal Lago Clot Foiron a Bousson circa 1 ora e 30 minuti. Questo grazioso specchio d’acqua è circondato da verdi prati e da maestosi faggi. Una piccola pausa è d’obbligo pure qui.

L’itinerario turistico è, fino al lago nero, interamente su strade sterrate ex militari, adatto a tutta la famiglia e alle mountain bike. La strada è percorribile anche in auto facendo attenzione alle numerose buche e sconnessioni del terreno. Durante la passeggiata possiamo scorgere alcuni dei più panoramici valloni della zona ed e la numerosa fauna di marmotte ci accompagna in quasi tutto il percorso. D'inverno, quando la bianca coltre nevosa ricopre le distese pascolive, ecco questo territorio trasformarsi in un magico terreno di gioco per gite ed escursioni con le ciaspole, gli sci da fondo o lo sci alpinismo.

Clicca sulla Mappa per ingrandirla

COME ARRIVARE : calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina o in bicicletta.

Raggiunta l'uscita 9 di Oulx dell'autostrada Autostrada A32 che da Torino porta in Francia, imbocchiamo la SS24. Proseguiamo per circa 10 chilometri per arrivare a Cesana torinese. Alla prima rotonda prendiamo la seconda uscita SP215 ed in 5 minuti arriviamo alla frazione di Bousson dove possiamo decidere di proseguire in auto o a piedi su strada sterrata.

Arrivati alla stazione FS Oulx (consulta gli orari dei treni qui), troviamo la coincidenza con l'autobus Arriva che in 31 minuti ci porta al Bivio Seguin poco sopra Cesana Torinese. In Pochi passi arriviamo nella località di Bousson dove inizia la nostra passeggiata.

L'intera area è Bike friendly e possiamo arrivare ad entrambi i laghetti in sella. Troviamo un divertentissimo Bike Park nel paese vicino di  Sauze d’Oulx aperto nel mese di luglio ed agosto. E' possibile noleggiare Bike ed e-Bike a Cesana Torinese presso L'Alta Quota Sport in centro paese.

Unico punto di ristoro lo troviamo all'inizio vicino al lago Nero la Capanna Mautino. Il rifugio dispone di circa 25 posti letto in sobrie ed accoglienti camere da due a otto posti ed è possibile pernottare con trattamento di mezza pensione.

Altri alloggi sono disponibili in località Cesana Torinese e sono consultabili a questo link.

I laghi si trovano ad un’altezza rispettivamente di 2019 metri del lago Nero e 2131 metri del lago Clot Foiron.

Il punto di accesso di Bousson e di 1430 metri  e tocchiamo il punto più alto con il secondo laghetto a 2131 metri con un dislivello pari a 701 metri.

Il percorso da Bousson al lago Nero è di circa due ore con strada sterrata ben segnalata numero 10 e 11. Per arrivare al laghetto di Clot Foiron imbocchiamo la segnavia con numero 13 e in una trentina di minuti giungiamo al secondo laghetto.  Da qui, seguendo le indicazioni, si può scendere verso Bousson con un sentiero nel bosco (a tratti ripido). Tempo in discesa dal Lago Clot Foiron a Bousson circa 1 ora e 30 minuti. La passeggiata si sviluppa su una lunghezza di 19 chilometri circa.

Troviamo vicino al laghetto una parete attrezzata molto frequentata dagli appassionati scalatori. Maggiori info qui .

Il lago è utilizzato ai fini della pesca sportiva e viene ripopolato con trote e salmerini. Maggiori informazioni sulla pesca nel comune di Cesana Torinese QUI.

 

Il campeggio attrezzato più vicino è il Camping Chisonetto a Sestrierre.

Troviamo un parcheggio camper  lungo il torrente Ripa ed adiacente il Centro Sportivo e l'Hotel Casa Cesana che la gestisce. Ordinata, liberata dalla neve, CS funzionante parzialmente in caso di gelo, allaccio elettrico ok, carico acqua, 12 piazzole. Maggiori info QUI.

WEB CAM PIU’ VICINA

GOOGLE MAPS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Multilanguage »