LAGO DI ANTERSELVA – Valle di Anterselva – BOLZANO

Dai una valutazione a questo laghetto:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...

Il lago di Anterselva è tra i laghi alpini indubbiamente più belli e più rinomati dell'Alto Adige. Situato nell'omonima valle nella zona del comune di Rasun-Anterselva in Val Pusteria, è circondato da prati, boschi e dalle cime del Parco Naturale Vedrette di Ries-Aurina a 1642 m, e invita i visitatori a comode escursioni e a soffermarsi sulle rive.

Questo gioiello d'acqua cristallina dai riflessi verdi e turchesi, è il centro del paesaggio della valle nonché una delle mete della Val Pusteria più amate dagli escursionisti, dai mountain bikers e da chi ama la natura. La zona sudest del lago è accessibile attraverso una strada carrozzabile e si può percorrere anche con i passeggini. Sulla riva sudest si trova anche un grande recinto di daini.

VISTA DALL’ALTO

Per giungere al punto di partenza della passeggiata percorriamo la Valle di Anterselva, passando per il centro biathlon, fino ad arrivare al parcheggio nei pressi della Baita Tiroler Hütte. Un tabellone sulla sinistra del lago indica la partenza del sentiero didattico inaugurato nel 2003, e fornisce informazioni interessanti sulla flora e fauna di questo territorio.

Il primo tratto si snoda su una passerella in legno, lungo la riva in cui si rispecchiano le Vedrette di Ries con le cime quasi sempre coperte di neve. Proseguiamo su una leggera salita camminando attraverso il bosco e tra le piante, vediamo il lago di color verde smeraldo che si mostra da una prospettica diversa. In poco meno di 30 minuti, giungiamo sulla sponda orientale dove troviamo il ristorante Platzl am see con grande prato e parco giochi, ideale per una sosta.

Attraversiamo la strada che porta al Passo Stalle e proseguiamo sul sentiero che, poco più distante dal lago, mostra dall'alto le dimensioni da una visuale più ampia.

Con i loro sedici punti tematici, i tabelloni posti lungo il percorso danno interessanti informazioni sulla flora e la fauna intorno al lago. Le tante panchine invitano a una comoda sosta sul posto e a piacevoli picnic.

I più coraggiosi possono azzardare un tuffo nelle acque fredde anche se la temperatura non è particolarmente adatta a una nuotata o ad un bagno.

Troviamo altre leggere passeggiate contingenti al lago verso la Malga Huber, la Malga Montal e verso il Passo Stalle senza particolari pendenze o sforzi contrassegnate con segnavia CAI 11 e  7B.

Per gli alpinisti esperti che non si accontentano della passeggiata sul lungolago, parte il sentiero CAI 39  per il monte Collalto e Collaspro che si inerpica sulla parete rocciosa a lato del lago.

Clicca sulla Mappa per ingrandirla

COME ARRIVARE : calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina o in bicicletta.

E' possibile raggiungere il laghetto dall'autostrada del Brennero con uscita Bressanone. Imbocchiamo la SS49 in direzione Val Pusteria. Raggiungiamo la località Nove Case e svoltiamo a sinistra sulla SP44 fino a raggiungere il laghetto. Tempo di percorrenza dal casello autostradale 1 ora circa.

Arrivati alla stazione FS di Valdarona - Anterselva (consulta gli orari dei treni qui), troviamo il terminal della STA dove è possibile salire sulla linea che in circa 30 minuti porta alla fermata Anterselva di Sopra vicino al laghetto.

ORARI AUTOBUS consultabili qui.

 

L'intera area è Bike friendly con percorsi adatti a tutta la famiglia e a tutti i tipi di mountain bike senza particolari difficoltà. I noleggi sono distribuiti in tutta la vallata nei paesi che incontriamo prima del laghetto. Consigliamo di lasciare l'auto nei parcheggi vicino ai noleggi per proseguire in bicicletta sulle ciclabili o sulle strade secondarie poco trafficate per dirigersi al lago.

Info sui noleggi disponibili QUI.

Numerosi sono i punti di ristoro alberghi e garni distribuiti in tutta la vallata. Molteplici sono le strutture ricettive sul lungolago:

  • il Ristorante Tiroler Hutte alla partenza della nostra passeggiata
  • il Ristorante Platzl am See sulla sponda orientale circondato da un bellissimo prato ed un parco giochi per i piccini
  • il Rifugio Genziana in una struttura suggestiva completamente in legno e immersa nel bosco di conifere
  • la Malga Montal poco sopra il lago
  • l'Hotel Seehaus affacciato sulla sponda sud del lago
  • la Malga Huber dove degustare ottimi piatti tipici locali poco prima della partenza della passeggiata

Per consultare le strutture ricettive nei paesi vicini, vi rimandiamo a questo link.

Il laghetto si trova ad un altezza di 1642 metri

il dislivello della passeggiata sul percorso ad anello è di 80 metri.

La via più agevole è la traccia che ha inizio al parcheggio nei pressi della Baita Tiroler Hütte dove comodi cartelli ci guideranno su tutto il percorso ad anello dalla durata di circa 1 ora. La sua lunghezza è di circa 3 km ed è un sentiero ampio e sterrato senza particolari impedimenti.

Troviamo altre leggere passeggiate contingenti al lago verso la Malga Huber, la Malga Montal e verso il Passo Stalle senza particolari pendenze o sforzi contrassegnate con segnavia CAI 11 e  7B

Per gli alpinisti esperti che non si accontentano della passeggiata sul lungolago, parte il sentiero CAI 39  per il monte Collalto e Collaspro che si inerpica sulla parete rocciosa a lato del lago.

In tutta la vallata, purtroppo, vi è il divieto di campeggio.

Il campeggio attrezzato più vicino è ad Anterselva, il Camping Antholz e a inizio Valle il Camping Corones caratterizzati entrambi da particolari alloggi a forma di botte molto curiosi.

Possiamo posteggiare i camper nel parcheggio a pagamento vicino al centro di Biathon prima del lago.

WEBCAM VICINA

GOOGLE MAPS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Multilanguage »