LAGO D’ARPY E LAGO DI PIETRA ROSSA – Morgex – AOSTA

Dai una valutazione a questo laghetto:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 VOTI, MEDIA: 4,00 DI5)

Loading...

Impossibile pensare ad una gita al lago in Valle d’Aosta senza visitare il Lago d’Arpy. Posto a 2066 metri, è uno dei luoghi più famosi e fotogenici della regione.

La passeggiata al Lago d’Arpy dal Colle San Carlo (Morgex) risulta essere estremamente gradevole e senza alcun tipo di difficoltà. Su traccia pressoché pianeggiante e molto larga, si cammina tra conifere fino a raggiungere la meravigliosa conca che ospita il lago. Itinerario percorribile anche in bicicletta.

Lasciata l'auto nel parcheggio adiacente all'Albergo Genzianella si svolta a sinistra seguendo le paline segnaletiche che indicano nel sentiero (15) l'itinerario che dovremo seguire. Ci si inoltra subito in un bel bosco di abeti e larici seguendo una stradina ampia e semi pianeggiante. Dopo aver seguito i contorni di un piccolo vallone, il sentiero fa un grosso semicerchio, si raggiunge un bivio (2012m, 0h15'): si prosegue sul sentiero (15) che diparte sulla sinistra, trascurando il (16) che conduce al Col de la Croix (2381m).

VISTA DALL’ALTO

Si procede in leggera discesa inoltrandosi nel vallone che porta al lago. Lasciate lungo il cammino alcune panche in legno utilizzabili per una sosta ristoratrice, il sentiero riprende a salire con maggior intensità e dopo un paio di tornanti, riprende pressoché in piano attraversando a mezza costa la base del crinale sotto il Col de la Croix. Dopo aver raggiunto un fontanile si continua la marcia tra macchie di mirtilli e rododendri.
L'ultimo tratto prima del lago è contraddistinto da un diradarsi del bosco e dalla presenza di una cascata generata dalle acque in uscita dal lago.

Giunti al lago possiamo ammirare la splendida conca ove il Mont Colmet si rispecchia nelle sue calme acque: girando attorno al lago possiamo goderci le Grandes Jorasses che si riflettono nelle sue acque.
Dopo circa 50′ di cammino, la strada, compie una svolta a destra che prelude al vastissimo pianoro che ospita il Lago d’Arpy. Sentitevi liberi di esplorare le aree circostanti e trovare la posizione più idonea per fotografare il Massiccio del Monte Bianco che si apre dinnanzi ai vostri occhi (in particolare le Grandes Jorasses).

Dal Lago è possibile raggiungere altre mete: il Col de la Croix (1h00 – E) e il suggestivo Lago di Pietra Rossa (2h00 – E) Il percorso dal lago d'Arpy al lago della Pietra Rossa è di circa 1 ora e 45 minuti e incomincia con un sentiero classico che lo si percorre in circa 25 minuti, ma successivamente si camminerà quasi esclusivamente su pietraia.
Le frecce gialle, unite agli "ometti" di pietra, indicano in modo piuttosto chiaro la via da seguire. La fatica spesa per raggiungere la meta, verrà ripagata abbondantemente da una vista splendida sul lago e alle vostre spalle da una vista splendida sul massiccio del Monte Bianco.

Percorrere questo itinerario in autunno permette di gustare appieno i mélanges cromatici dei larici con fondali da cartolina. Inoltre la frequentazione è più ridotta quindi l'autunno è da definirsi il periodo migliore per raggiungere il lago d'Arpy.

Clicca sulla Mappa per ingrandirla

COME ARRIVARE : calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina o in bicicletta.

Da Aosta proseguire in autostrada in direzione Monte Bianco fino a Morgex (ultima uscita).

Sulla statale SS26, svoltare a sinistra sulla SR39 direzione Arpy superato il paesello in una decina di minuti si arriva al Colle San Carlo dove parcheggiare l'auto e proseguire a piedi.

Arrivati alla stazione FS Aosta (consulta gli orari dei treni qui), dobbiamo rivolgerci a mezzi privati per poter raggiungere il Colle San Carlo in quanto non sono presenti mezzi di trasporto pubblici.

L'intera area è Bike friendly e possiamo arrivare al primo laghetto, il Lago d'Arpy, in sella. Non vi sono purtroppo noleggio bike nei dintorni. Il più vicino è a La Thuille maggiori info QUI.

Unico punto di ristoro lo troviamo all'inizio della camminata a Colle San Carlo ed è l'albergo Genzianella.

Altri alloggi sono disponibili in località Arpy e sono l'ostello di Arpy la Maison d'Arpy e nella località di La Thuile e dintorni, consultabili a questo link.

I laghi si trovano ad un’altezza rispettivamente di lago d'Arpy 2066 metri e lago di Pietra Rossa a 2555 metri.

Il dislivello dal punto di accesso più basso è di 1954 dal Colle San Carlo

e il dislivello del percorso è di m. 140 in salita e in discesa al primo laghetto. Il dislivello che porta al secondo lago è più impegnativo ed è di 600 metri.

Il percorso da Colle San Carlo al primo laghetto è di circa 60 minuti con ulteriori 60 minuti per arrivare al secondo. Il primo tratto su segnavia 15 è adatto a biciclette e a passeggini mentre il secondo tratto che comincia subito dopo il laghetto d'Arpy, diventa leggermente più impegnativo e stretto.

Nel lago è possibile pescare la trota ed è presente anche una rara specie di anfibio, il tritone alpino (Triturus alpestris) presente in pochi altri laghi delle Alpi. Maggiori informazioni sul calendario di pesca e l'acquisto dei permessi, QUI.

Il campeggio attrezzato più vicino è il Camping Mont Blanc e il Green Park Village a Morgeux.

Troviamo un parcheggio camper poco prima del Colle San Carlo su erba con zona pic-nic gratuito.

WEB CAM PIU’ VICINA

http://www.lovevda.it/Media/Cache/Webcam/big_arpy.jpg

GOOGLE MAPS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Multilanguage »